banner-dove

naturalmente attaccabottone vuole arrivare fino a te.
ma vuole soprattutto trovare e inventare nuovi modi di spargere la parola.

l’avventura è partita con l’Apecar personalizzata che girava per le città, seguita in diretta -come in un reportage- dalla pagina facebook. Milano ha risposto splendidamente e la reazione è stata entusiasta da parte di donne e uomini di tutte le età.

siamo stati bravi cittadini, stile italiano ma diverso e abbiamo fatto tutto regolarmente ma tra regole da rispettare e divieti veri è stato davvero difficile. stiamo pensando come ripetere l’avventura. e nei prossimi mesi le nostre parole potrebbero arrivare  consegnate in bicicletta, per esempio.

il campo d’azione si apre continuamente con nuovi progetti, nuove idee, incontri e scambi: cerchiamo come farlo in momenti, ambienti e situazioni dove possiamo essere noi la nota di differenza. in questo momento stiamo realizzando un evento fuori EXPO, prossimamente troverai la T-shirt in alcune librerie (o negozi che non vendono T-shirt!).
l’obiettivo sarà sempre costruire community, diffondere idee, aiutare lo scambio. e chissà in futuro troverai attaccabottone in edicola.

ci piace essere un punto d’incontro, una forma nuova di stimolo, un modo diverso di stimolare il confronto e attirare l’attenzione, in una parola, attaccabottone.

DOVE VOGLIAMO ANDARE 2