banner-parliamo

puoi dire la tua anche se sei un’azienda,
uno studio, un locale, un prodotto …o se hai un’idea!
attaccabottone costruisce il tormentone su misura.

attaccabottone suggerisce occasioni, inventa progetti, propone feste, aiuta promozioni e concorsi, mette in gioco il prodotto, il progetto, il servizio.

non è la solita T-shirt con il marchio (che rientra, per chi la vede, nella categoria “…e a me?”). chi la indossa si sente parte di un discorso, un progetto: diventa complice in qualcosa di divertente o interessante che lo rispetta e lo chiama a complice. e dobbiamo ovviamente essere all’altezza: le persone diventano nostri compagni di percorso e testimoni!

dunque niente loghi, slogan o asserzioni dall’alto al basso! attaccabottone è l’esatto contrario della pubblicità vecchia maniera: non trattiamo le persone come bersagli (target!) o slot machine ma come amici.

la comunicazione resta così uguale a quella delle altre T-shirt attaccabottone: solo parole, poche e divertenti. vogliamo semplicemente far chiedere a chi vede: in che senso? e far venire voglia di rispondere. semplicemente.

la vostra firma è sulla manica, insieme a noi: ad esempio, xxx con attaccabottone.com oppure attaccabottone.com per xxx

siete bisognosi di passaparola? scatenatelo con attaccabottone. parliamone, e troveremo l’idea.

studi e attività professionali sono già molto attenti. un T-shirt significa per loro presentare un’immagine divertente e inaspettata, con un messaggio centrato sulle loro esigenze!

la prima uscita pubblica è stata con Lexellent (uno studio legale, qui non si scherza) per un convegno a Palazzo Sormani su tema welfare aziendale e le nuove forme di assistenza sociale fornite delle aziende. è stata una soddisfazione vedere la loro reazione a titoli come concreto come un ideale oppure credo nei diritti, anche nei rovesci.

per Natale 2014 abbiamo poi avuto Music Production, una delle più interessanti realtà di produzione audio in Italia (per pubblicità e spettacolo, direzione creativa di Vittorio Cosma… per dirne solo una, con Patti Smith al Festival di Sanremo). dovevamo ricordare la loro capacità di consulenza e risposta, rapida e di altissima qualità, al mondo della pubblicità.
Matteo Tranchellini Studio ha voluto puntare sulla capacità di sorprendere. fa elaborazione digitale d’immagine per pubblicità, editoria, cinema? dà consulenza e assistenza ai fotografi per la produzione d’autore? realizza mattepaint per il cinema? progetti in 3D? sempre, e più che sempre, mostra il meglio.
è poi stata una sfida bellissima dare un’immagine accattivante e inaspettata …al commercialista! Studio Simar si occupa di assistenza e consulenza tributaria, societaria, revisione contabile… mai ci si aspetterebbe una T-shirt che fa sorridere, dal commercialista.
e tutto questo …a Natale 2014! una T-shirt per Natale? attaccabottone rompe ogni convenzione.

PARLACI DEL TUO LAVORO 1